Yerine sevemem – Non posso amare un’altra

Una delle canzoni scritte da Gökhan Kırdar (uno degli autori della colonna sonora di Sefirin Kızı), utlizzata in una scena intensa e drammatica, per sottolineare, grazie anche alla bravura di Engin Akyürek, la sofferenza di Sancar, la sua incapacità (e l’impossibilità) di dire addio ad un amore che credeva cancellato. L’illusione che genera dolore.

Non posso amare un’altra
Manca sempre qualcosa lontano da te/ Non c’è cura nel mio cuore, credimi, solo un respiro/ Né consolazione né qualche speranza
Cosa mi hai fatto? Cos’è questo silenzio?
Qualcosa mi fa male dentro quando ti penso, sei tutto per me
Manca sempre qualcosa lontano da te/ Non c’è cura nel mio cuore, credimi, solo un respiro/ Né consolazione né qualche speranza
Cosa mi hai fatto? Cos’è questo silenzio?
Qualcosa mi fa male dentro quando ti penso, sei tutto per me
Non posso amare un’altra, non posso amare un’altra
Lo accetto, lascia che finisca i miei anni da solo ma
Non posso amare un’altra, non posso amare un’altra
Non funziona, ci ho provato ancora /ma non ho potuto amare un’altra, sei tutto per me/ Manca sempre qualcosa lontano da te
Non c’è cura nel mio cuore, credimi, solo un respiro
Né consolazione né qualche speranza/ Cosa mi hai fatto? Cos’è questo silenzio?/ Qualcosa mi fa male dentro quando ti penso, sei tutto per me
Manca sempre qualcosa lontano da te/ Non c’è cura nel mio cuore, credimi, solo un respiro/ Né consolazione né qualche speranza
Cosa mi hai fatto? Cos’è questo silenzio?
Qualcosa mi fa male dentro quando ti penso, sei tutto per me
Non posso amare un’altra, non posso amare un’altra
Lo accetto, lascia che finisca i miei anni da solo ma
Non posso amare un’altra, non posso amare un’altra
Non funziona, ci ho provato ancora
ma non ho potuto amare un’altra, sei tutto per me

La scena – episodio 3 – Sefirin Kızı

Yerine sevemem

Senden uzakta hep bir şeyler eksik/
Gönlümde derman yok inan bir nefeslik
Ne bir avuntu ne de biraz ümit/ Ne yaptın bana, nedir bu sessizlik?
İçimde bir şey acıyor sen gelince aklıma her şeyim
Senden uzakta hep bir şeyler eksik
Gönlümde derman yok inan bir nefeslik
Ne bir avuntu ne de biraz ümit/ Ne yaptın bana, nedir bu sessizlik?
İçimde bir şey acıyor sen gelince aklıma her şeyim
Yerine sevemem, yerine sevemem/Razıyım, yapayalnız tükensin yıllarım ama/ Yerine sevemem, yerine sevemem
Olmuyor, denedim yine de yerine sevemedim her şeyim
Senden uzakta hep bir şeyler eksik/ Gönlümde derman yok inan bir nefeslik/ Ne bir avuntu ne de biraz ümit
Ne yaptın bana, nedir bu sessizlik?
İçimde bir şey acıyor sen gelince aklıma her şeyim
Senden uzakta hep bir şeyler eksik/ Gönlümde derman yok inan bir nefeslik/ Ne bir avuntu ne de biraz ümit
Ne yaptın bana, nedir bu sessizlik?/ İçimde bir şey acıyor sen gelince aklıma her şeyim/ Yerine sevemem, yerine sevemem
Razıyım, yapayalnız tükensin yıllarım ama/ Yerine sevemem, yerine sevemem/ Olmuyor, denedim yine de yerine sevemedim her şeyim

Il video ufficiale della canzone

One Reply to “Yerine sevemem – Non posso amare un’altra”

  1. Bellissima canzone. Scelta accurata per descrivere questo momento…”qualcosa mi fa male dentro quando ti penso”. Parole che abbiamo compreso grazie alla recitazione di Engin prima, e parole che ora conosciamo grazie alla traduzione. Grazie.

    Piace a 2 people

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: