EA

Engin Akyürek è un attore turco, dotato di un carisma straordinario e di un talento fuori dal comune. Chi ha visto un suo lavoro, già dopo pochi minuti ne è rimasto affascinato al punto da cercare sulla rete tutte le notizie possiibli su di lui e la sua vita.

Engin è però una persona molto riservata che non ama parlare della sua vita privata, infatti di lui si conoscono essenzialmente i dettagli della sua brillante carriera artistica.

E’ anche molto poco social (solo a marzo 2021 ha aperto il suo profilo Instagram, che aggiorna quando ne ha voglia) a differenza delle sue fan sparse per il mondo, che invece bombardano il web con foto, notizie e…. dichiarazioni d’amore!

Cosa sappiamo con certezza? Che è nato il 12 ottobre 1981 ad Ankara, dove ha studiato alla Facoltà di Lingua, Storia e Geografia, Dipartimento di Storia, laureandosi nel 2002 . Due anni dopo partecipa e vince il talent show “Turkiye’nin Yildizlari” che gli apre le porte del mondo delle serie tv, avrà infatti un ruolo in “Yabanci Damat”, e nel 2006 del cinema con il film “Kader” di Zeki Demirkubuz: il ruolo di Cevat gli varrà il premio “miglior promessa maschile” ai Turkish Cinema Awards e CASOD (Cagdas Sinema Oyuncuları Dernegi) Awards di quell’anno.

Successivamente interpreterà Nizipli Halim in Karayilan, ma il primo ruolo da protagonista arriverà nel 2009 con “Bir Bulut Olsam” serie scritta e sceneggiata da Meral Okay che sceglie Engin per il ruolo – difficilissimo –  di Mustafa Bulut, che metterà in luce le sue grandi qualità di attore drammatico, dandogli grande notorietà. Un anno dopo arriverà il ruolo di Kerim, protagonista della serie Fatmagul’ün Suçu Ne? Un altro grande successo mondiale, che tuttora continua ad essere venduto all’estero.

Nel 2014 un altro ruolo sempre da protagonista nel film Bi Küçük Eylül Meselesi, scritto e diretto da Kerem Deren, prima di tornare in televisione per vestire i panni di Ömer  Demir nella serie Kara Para Aşk. Un successo colossale, la serie viene venduta e trasmessa praticamente in tutto il mondo, e proprio grazie alla strepitosa  interpretazione, accanto a Tuba Büyüküstün, vince il premio come miglior attore ai Seoul International Drama Awards 2015 ed è nominato nella medesima categoria agli International Emmy Awards 2015.

Engin Akyürek ama anche scrivere, collabora infatti con il periodico turco Kafasına Göre, dove pubblica i suoi racconti. Nel 2018 esce il suo primo libro di racconti “Sessizlik” (Silenzio)”.

Mi piace guardare film e nuotare. In estate mi immergo, ho una passione particolare per le immersioni.

Lascia che ti presenti… Feyyaz. Il mio coinquilino. Amo tutti gli animali, ma comunico più facilmente con i gatti. E’ perché passo più tempo con loro. Con Feyyaz stiamo insieme da due anni a Bodrum.. Sua madre ha partorito nel mio giardino. Ha avuto tre cuccioli adorabili. Li ho chiamati: Metin, Ali e Feyyaz…

Ho trascorso la mia infanzia ad Ankara; posso dire di essere cresciuto per strada, giocando a calcio. Tifo per il Beşiktaş. Diciamo Metin, Ali, Feyyaz e non c’è bisogno di dire altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: